La Rassegna Mondovisioni: THE WORKERS CUP

Martedi 8 Maggio 2018, ore 21.15

Sesto ed ultimo appuntamento con la rassegna dei documentari di Internazionale sostenuta anche dal CIVICO 32. In programma la proiezione del film di Adam Sobel.

Nel 2022 il Qatar ospiterà i mondiali di calcio e alle infrastrutture stanno lavorando 1,6 milioni di immigrati, il 60% della popolazione del paese. Vengono da India, Nepal, Bangladesh, Filippine e sempre più dall’Africa: lavorano nel paese più ricco del pianeta con orari massacranti per salari esigui, vivendo in campi isolati dalla città. Il film apre per la prima volta le porte di questo mondo seguendo il torneo di calcio sponsorizzato dallo stesso comitato che sta organizzando la Coppa del Mondo, a cui partecipano le rappresentative di 24 imprese costruttrici. Eroi sul campo ma ai margini nella società qatariota, i lavoratori vivono una terribile pressione psicologica, svuotati della speranza che li aveva spinti a emigrare.

MONDOVISIONI 2018
"The Workers Cup"

Martedì 8 maggio, ore 21.15
Cinema Europa (via Pietralata, 55/A)
Ingresso: 6 euro con Tessera AICS (senza tessera, l'ingresso è di 8,50 euro)
Evento FB

CIVICO32 | c/o CostArena CafèTeatrOsteria | via Azzo Gardino 48 | Bologna

La Rassegna Mondovisioni: FREE LUNCH SOCIETY

Lunedì 23 aprile al Cinema Europa (via Pietralata, 55/a) a partire dalle ore 21:15 quinto e penultimo appuntamento della rassegna con la proiezione di "Free Lunch Society" per la regia di Christian Todd. Evento FB

Cosa faresti se non dovessi più preoccuparti di guadagnare? Fino a pochi anni fa il salario di cittadinanza era considerato utopia, oggi è diventato oggetto di dibattito politico e scientifico. Globalizzazione, automazione, fine della classe media: si parla di cause, mai di soluzioni. È ora di un completo ripensamento: denaro per tutti, come diritto che non richieda servizi in cambio! Riforma visionaria, taglio netto neo-liberale allo stato sociale, o romanticismo di sinistra? Il primo documentario dedicato al tema racconta cosa hanno a che fare le auto a guida automatica con le idee di un miliardario tedesco e con un referendum svizzero, per affrontare una delle questioni cruciali dei nostri tempi. Il film sarà introdotto da Chiara Toneguzzo, ricercatrice e consulente in ambito economico.

Ad anticipare la proiezione alle 19:00 presso il LOFT del Kinodromo (via San Rocco, 16) aperitivo e incontro "Abbiamo diritto a un reddito?". I docenti Stefano Toso (Unibo) e Massimo Baldini (UniMoRE) parleranno del reddito minimo, di reddito di cittadinanza e di tutte le altre varianti proposte in questi anni in Europa. Introduce e modera Luca Sandrini, redattore di The Bottom Up.
Ingresso gratuito

CIVICO32 | c/o CostArena CafèTeatrOsteria | via Azzo Gardino 48 | Bologna

La Rassegna Mondovisioni: BREXITANNIA

Martedì 17 aprile 2018 al Cinema Europa (via Pietralata, 55/a) ore 21:15 "Brexitannia" del regista Timothy George Kelly (GBR/RUSS, 2017, 80′) quarto appuntamento della rassegna.


La proiezione del film sarà introdotta (ore 21.00) da Valerio Vignoli (The Bottom Up), Andrea Pareschi (Rivista Pandora) e Toni Iero (Ufficio Studi Unipol).

Ingresso: 6 euro con Tessera AICS (senza tessera, l'ingresso è di 8,50 euro)

Evento FB

I referendum dividono, e la Brexit lo ha fatto in un modo senza precedenti nella storia britannica. Campagna contro città, vecchio contro nuovo, nazionalisti contro migranti, “la gente” contro “l’elite”. Oltre tutte queste definizioni ci sono degli individui con le loro storie, che hanno dato origine a questo voto storico e sconcertante, motivato dai temi che segnano i nostri tempi: migrazione, tramonto dei vecchi imperi, il lavoro in un mondo sempre più automatizzato. Brexitannia è un film sottilmente esplosivo che senza esprimere giudizi presenta un popolo alle prese con la sua identità, in un mondo che sta cambiando più velocemente che mai, in cui il potere appare sempre più lontano.

Martedì 17 aprile 2018 al Cinema Europa (via Pietralata, 55/a) ore 21:15 "Brexitannia" del regista Timothy George Kelly (GBR/RUSS, 2017, 80′) quarto appuntamento della rassegna.
La proiezione del film sarà introdotta (ore 21.00) da Valerio Vignoli (The Bottom Up), Andrea Pareschi (Rivista Pandora) e Toni Iero (Ufficio Studi Unipol).

CIVICO32 | c/o CostArena CafèTeatrOsteria | via Azzo Gardino 48 | Bologna

La Rassegna Mondovisioni: STRANGER IN PARADISE

Lunedi 26 Marzo 2018, ore 21.15

In questa serata si tratterà il tema dell’immigrazione con il film “Stranger in Paradise” di Guido Hendrikx, un’opera a metà strada tra fiction e documentario che indaga i rapporti di potere tra Europa e migranti.

Ospiti nel salotto di LOFT Kindromo saranno il professor Pierluigi Musarò (docente Unibo), lo scrittore Antar Marincola e Pietro Floridia di Cantieri Meticci.

Ecco la sinossi del film
Tre gruppi di giovani migranti appena arrivati nei Paesi Bassi vengono “intervistati” dall’attore Valentijn Dhaenens, che impersona un addetto ai servizi sociali. Al primo gruppo si spiega quanto costano all’Europa, quali rischi portano e perché gli europei non li vogliono. Al secondo, si dipinge un’immagine idilliaca in cui saranno accolti a braccia aperte e realizzeranno i loro sogni. Al terzo vengono poste domande burocratiche, sulle procedure seguite per arrivare e il diritto d’asilo. Tre approcci, specchio dei nostri atteggiamenti fallimentari di fronte alla disperazione umana: il rifiuto, l’idealismo, l’indifferenza. I protagonisti sono veri rifugiati, sono vere le loro terribili storie. Un esperimento crudele? Non quanto la realtà.

Il programma della serata di lunedì 26 marzo

Ore 19.00 apertura LOFT Kinodromo (Via San Rocco 16, BO)

Ore 19.30 – LOFT Kinodromo
Incontro e dibattito con il docente Unibo Pierluigi Musarò, lo scrittore Antar Marincola e Pietro Floridia di Cantieri Meticci.

Ore 21.15 – Cinema Europa (Via Pietralata 55, BO)
Proiezione del film “Stranger in Paradise” di Guido Hendrikx (OLA, 2016, 72′)

CIVICO32 | c/o CostArena CafèTeatrOsteria | via Azzo Gardino 48 | Bologna

La Rassegna Mondovisioni: JAHA’S PROMISE

Lunedi 26 Febbraio 2018, ore 21.15

Anche quest'anno CIVICO 32 è partner di MONDOVISIONI, la rassegna dei documentari di Internazionale che prenderà il via a Bologna  presso Il Kinodromo @ Europa Cinema (via Pietralata 55/A).

Gambia e diritti
JAHA’S PROMISE

Regia: Patrick Farrelly Kate O’Callaghan, Stati Uniti Regno Unito Gambia – 2017 – 81′
Lingua: Inglese e mandinko – Sottotitoli: Italiani

Jaha Dukureh venne sottoposta a mutilazione genitale femminile (MGF) da bambina e portata a 15 anni a New York per sposare un uomo che non aveva mai visto prima. Un decennio più tardi, liberatasi da quel matrimonio, torna in Gambia, nell’Africa occidentale, per guidare una campagna contro la pratica che le ha segnato la vita. Ma Jaha non cerca la nostra compassione, vuole mettere le strutture di potere sia africane che occidentali di fronte alle loro responsabilità, e pretende rispetto per i diritti delle ragazze in qualsiasi società vivano. “Jaha’s Promise” è uno straordinario racconto di riscatto individuale e sociale, segnato dalla tensione di un conflitto personale, familiare, religioso e politico.

Introduce il film Maria Chiara Risoldi, psicanalista e presidentessa della Casa delle donne per non subire violenza di Bologna.

Per ulteriori informazioni potete consultare l’EVENTO FACEBOOK
Trailer:
https://vimeo.com/219893144
#Africa #attivismo #diritti umani #donne #mutilazione genitale

Per conoscere le date delle 6 proiezioni e degli eventi OFF correlati vai qui

CIVICO32 | c/o CostArena CafèTeatrOsteria | via Azzo Gardino 48 | Bologna

Prossimi appuntamenti

Ottobre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Gallery