Io tengo la maschera perchè sono una maschera

Il 27 ottobre 2012 Sabato, ore 19.00

 

si inaugura la personale di Carla Chicca, insegnante di Educazione Artistica e pittrice bolognese

 

La mostra, curata dall’Associazione Il Navile Carte d’Arte, presenta diverse opere pittoriche legate fra loro da un unico filo conduttore: la ricerca compositiva, intesa come ordine armonico, da cui si dipanano linee e colori, che seguono un percorso verso forme a volte racchiuse, a volte più libere o compenetrate tra loro, oppure semplicemente simmetriche. I contenuti privilegiano il tema della maschera come creazione antica e nuova allo stesso tempo, e la materia naturale e artificiale viene rielaborata fin quasi a raggiungere l’astrazione.

 

L'inaugurazione sarà preceduta da una presentazione multimediale, a coloro che desiderano assistervi è consigliata la massima puntualità.

 

L'esposizione resta aperta fino al 21 novembre, è visibile dal martedì al sabato dalle ore 18,00 in poi.

 

CIVICO32, presso il Cortile Cafè | via Nazario Sauro 24/b | Bologna
 

LUCE PROPRIA

Il 18 maggio 2012 Venerdi, ore 19.00

 

 

 

 

 

 

CIVICO32, presso il Cortile Cafè | via Nazario Sauro 24/b | Bologna

 

I VOLTI DELLA PASSIONE

Il 4 maggio 2012 Venerdi, ore 19.00

 

 
si darà inizio alla mostra fotografica I VOLTI DELLA PASSIONE


Ovvero: “I ragazzi di Via Castiglione”


di Luca Ghedini, con la partecipe collaborazione di Michele Orsi Bandini


si brinderà ad libitum - presenta Diego Maria Macrì


la Mostra perdurerà fino al giorno 16 maggio compreso

 

CIVICO32, presso il Cortile Cafè | via Nazario Sauro 24/b | Bologna
 

 

Il tempo sulla carta

Giovedi 29 marzo 2012, ore 20.30

Cortile Cafè e Civico 32

 

Personale di YURIA BROCCOLI

 

Sono una carrellata di illustrazioni realizzate in tempi differenti.
Rappresentano ognuna una dimensione a sè stante ma analoga,
intente a rappresentare appunto dimensioni e tempi differenti nel
momento in cui sono state realizzate e rese
vive attraverso il mio segno che a volte trema,
a volte incide, a volte è inesistente lasciando a chi osserva, spazi vuoti e sospesi.
Prevale nelle mie illustrazioni la tecnica ad incisione. Anche se alcune sono state
realizzate a penna e matite.
La dimensione che le appartiene, tutte è appunto la sospensione di questo tempo
che non si decide a fermarsi ma rimane intrappolato nei nostri ricordi facendo vivere
le emozioni talvolta sostiuite dal "tic e tac" di un orologio comune.

 

Lunedi-Sabato 18.00-24.00


CIVICO32, presso il Cortile Cafè | via Nazario Sauro 24/b | Bologna

 

 

INDIRETTA-MENTI

 

Sabato 28 Gennaio 2012, ore 21.00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INDIRETTA-MENTI
Contaminazioni nella grafica contemporanea


L’Associazione Civico 32, nell’ambito del circuito Arte fiera OFF, presenta la mostra “Indiretta-menti”, contaminazioni nella grafica contemporanea, opere su carta realizzate con le tecniche tradizionali dell'incisione e dell'acquaforte e con le tecniche sperimentali che giocano su spazialità e materia trasformando l' opera bidimensionale in oggetto e installazione.

Espongono Emanuela Ciroldi, Francesco Geronazzo, Maria Savoldi, Livia Ugolini, Achiropita Vulcano.

La mostra presentata dall’Associazione Civico 32 e realizzata in collaborazione all’ associazione Il Navile Carte d’ Arte (www.renatagiannelli.com) esplora il rapporto tra la varietà di linguaggi e rinnovamenti grafici che caratterizzano la scena artistica contemporanea attraverso espressioni differenti e tradizione dei generi.

Emanuela Ciroldi, Francesco Geronazzo, Maria Savoldi, Livia Ugolini, Achiropita Vulcano sono gli artisti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna che mostrano un percorso “indiretto” con cinque pensieri e cinque modalità differenti nella contaminazione della grafica contemporanea.

Se l’indagine di Francesco Geronazzo ruota intorno alla forma del seme che definisce un contorno archetipico del mondo, Maria Savoldi lavora con il tempo facendo della sua ricerca soprattutto una ricerca notturna. I temi che affronta Livia Ugolini nascono dall’osservazione di cartografie, mentre Emanuela Ciroldi presenta costanti rimandi a ciò che sta tra le cose ed oltre le cose e Achiropita Vulcano si occupa di terra e delle trame che concepisce.

Nasce così un incontro tra segni, materie, processi grafici che si liberano nella ricerca e nell’invenzione e trasformano l’opera bidimensionale in oggetto e installazione.

In occasione della white night di arte fiera la serata si arricchirà delle performance di alcuni gruppi musicali dei giovani dell' accademia delle belle arti di Bologna.

In mostra da sabato 28 gennaio a giovedi 23 febbraio 2012
Lunedi-Sabato 18.00-24.00
CIVICO32, presso il Cortile Cafè | via Nazario Sauro 24/b | Bologna

 

 

 

Prossimi appuntamenti

Giugno 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Gallery