SGUARDI dalla Bielorussia

Venerdì 2 Dicembre 2011, ore 20.00

 

Inaugurazione mostra di Sandro Capatti

Sandro Capatti e' un fotografo reporter che si muove nel mondo delle Ong e  "Sguardi" e' un progetto del 2010 realizzato con l'Associazione Help for Children di Parma e nato da una visita in Bielorussia ed Ucraina nelle zone contaminate dall’esplosione della centrale di Chernobyl.

 

L’oggetto e il soggetto di queste foto è “la ferita”. La ferita fisica, psicologica, umana, sociale, la ferita del diritto negato, la ferita del nascere in un luogo sfortunato, disagiato. La ferita di essere colpiti senza averne colpa o responsabilità. 

 

Dopo diversi reportage realizzati in Africa, l’incontro con l’Associazione Help for Children di Parma ha portato Sandro Capatti in Bielorussia, dove la sua macchina fotografica si è fermata sui volti dei bambini e sui contorni dei luoghi che più hanno subito la ferita della contaminazione da radiazioni del disastro di Chernobyl. Un disastro tornato al silenzio, come tanti altri disastri purtroppo, ma i cui effetti gridano ancora il loro strazio.

 

2 dicembre 2011 - gennaio 2012


La mostra è aperta dal lunedì al sabato, dalle 18.30 alle 24.00

 

CIVICO32, presso il Cortile Cafè | via Nazario Sauro 24/b | Bologna